Stele di Memi

Stele di Memi
Autore: 
Tipologia : 
Monumento e arredo funerario
Anno: 
Medio Regno (1987-1640 a.C.)
Materia e tecnica: 
Calcare dipinto
Provenienza: 
Dal Medio Egitto, da una mastaba della necropoli di Menfis (?)
Inventario: 
Inv. MB 18
Collezione: 

Si tratta di una stele falsa-porta con gola aggettante sulla sommità. Questa particolare tipologia di stele funebre era generalmente situata tra la camera delle offerte e quella sepolcrale.
 Presenta al centro la classica scena di offerta con la defunta raffigurata in posa stante con la mano sinistra al petto. Davanti a lei è la tavola delle offerte sul cui ripiano sono appoggiate fette di pane, lattuga, carne ed altri alimenti.
 Sui due lati della stele corrono iscrizioni che identificano il nome della defunta, «Memi».

Opere della sala

La sala

RILIEVI FUNERARI
I rilievi conservati nel Museo Barracco appartengono, nella quasi totalità, alla sfera funeraria. 
Essi derivano da un particolare tipo di sepolcro, caratteristico soprattutto delle necropoli dell’Antico Regno, denominato “mastaba” dall’arabo “panca” o “banco”.