Ritratto di Euripide

Ritratto di Euripide
Type: 
Sculpture
An: 
Copia romana da originale greco della fine del IV sec. a.C.
Matière et technique: 
Marmo pentelico
Origine: 
Da Zagarolo, Lazio
Inventaire: 
Inv. MB 154

Tra le teste ritratto di poeti e filosofi greci conservate nella collezione del Museo Barracco spicca quella di Euripide che mostra il volto anziano, dall’espressione intensa, caratterizzato da capelli e barba suddivisi in lunghe ciocche ondulate. Il ritratto, identificabile tramite un’erma del Museo di Napoli che riporta il nome del poeta tragico, rappresenta una buona copia della statua originale eretta, insieme a quelle di Eschilo e Sofocle, nel Teatro di Dioniso ad Atene nel 330 a.C.

La salle

In queste due piccole sale sono esposte alcune pregevoli copie di sculture greche del primo ellenismo, insieme a un notevole numero di esemplari di arte arcaistica.