Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Percorsi per sale > Piano secondo > Sala V - Arte greca > Testa di Doriforo (portatore di lancia)
Testa di Doriforo (portatore di lancia)
Scultura
Copia tardo-ellenistica da originale greco di Policleto (seconda metà V sec. a.C.)
Marmo pentelico

La magnifica copia, rinvenuta nelle terme di Caracalla, deriva da una delle statue più conosciute e riprodotte nell’antichità: il Doriforo (portatore di lancia), creato in bronzo da Policleto tra il 450 e il 440 a.C. Secondo la tradizione Policleto, artista argivo, avrebbe manifestato nel Doriforo le teorie artistiche sulle proporzioni e l’equilibrio della figura atletica maschile espresse nel suo trattato denominato “Cànone”. La copia del Museo Barracco, che accentua l’effetto “sfumato” e patetico dei lineamenti del volto, può essere datata nella tarda età ellenistica

Provenienza: Da Roma, Terme di Caracalla
Inventario: Inv. MB 108

torna al menu di accesso facilitato.