Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Percorsi per sale > Piano secondo > Sala V - Arte greca > Statua di efebo (tipo Westmacott)
Statua di efebo (tipo Westmacott)
Scultura
Copia romana da originale greco della scuola di Policleto (fine V sec. a.C.)
Marmo insulare

La statua, che prende il nome dalla copia più completa conservata a Londra, mostra la figura di un giovane colto nell’atto di incoronarsi dopo una vittoria atletica. La scultura riflette i modelli atletici elaborati da Policleto soprattutto nel ritmo imposto alle membra con il braccio destro sollevato che si contrappone alla gamba sinistra tesa a reggere il peso del corpo, mentre la testa si inclina verso destra in corrispondenza della gamba flessa: essa può essere attribuita ad artisti della sua scuola operanti verso la fine del V secolo a.C.

Provenienza: Acquistato a Roma
Inventario: Inv. MB 99

torna al menu di accesso facilitato.