Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Percorsi per sale > Piano primo > Sala I - Arte egizia > Testa maschile barbata
Testa maschile barbata
Scultura
Epoca tolemaica (seconda metà I secolo a.C.)
Diorite nera

Questo ritratto, dalla straordinaria forza espressiva, fu acquistato da Barracco nella convinzione che rappresentasse Giulio Cesare: era considerato opera di officine egiziane realizzata durante la permanenza di Cesare in Egitto. In realtà i caratteri stilistici della testa permettono di inserirla nell’ambito di una serie di ritratti di epoca tolemaica (332-30 a.C.) caratterizzati dalla presenza del pilastrino posteriore: nel caso particolare il caratteristico diadema decorato da una stella permette di riconoscere nel personaggio raffigurato un sacerdote.

Inventario: Inv MB 31

torna al menu di accesso facilitato.